Gianni Zanni

 

L'Onda

Corso Vittorio Emanuele - giugno 2015

 
  • Foto Installazione
 
 
"...Una sorta di tsunami terrestre che ha seminato morte e paura in una città a un'ora precisa".
 

Gianni Zanni nasce, vive e lavora a Bari. Si interessa di Fotografia dalla metà degli anni Settanta. Le sue prime foto, adesso acquisite dal Museo Nazionale Arti e Tradizioni Popolari di Roma, riguardano la cultura materiale e le tradizioni popolari in Puglia. All'inizio degli anni '80 fonda la galleria “Spazio Immagine” con l'intento di sviluppare la ricerca relativa alla fotografia di “nuovo paesaggio” in ambito meridionale. Negli stessi anni inizia una attività professionale parallela a quella della fotografia che lo impegna nei vari aspetti architettonici della regione Puglia. Dal 2001 al 2012 ha gestito insieme ad altri soci la galleria "La Corte Fotografia e Ricerca". Insegna tecnica fotografica ed elaborazione digitale presso l'IISS E. Majorana di Bari. L’opera presentata a Off Site Art si intitola “L’Onda”: una sorta di tsunami terrestre che ha seminato morte e paura in una città a un’ora precisa. Al centro dell'immagine, in giallo, l'artista imprime dunque l'ora e le coordinate Nord-Est dell'epicentro del terremoto aquilano.

Questa installazione è ospitata da



Twitter Facebook Google+ LinkedIn buffer StumbleUpon Digg flattr Pinterest tumblr Reddit Email

BACK