Miho Suzuki

 

59 Months After

Corso Vittorio Emanuele 159 -

 
  • Foto Installazione
  • Foto Installazione
 
 
“Stiamo Insieme!”
 

Miho Suzuki è nata a Tokyo. L'ossessione artistica di Suzuki per la fotocamera è iniziata molto presto. Ha ricevuto la sua prima macchina fotografica SLR da sua zia all'età di otto anni. A casa, lei e sua sorella creavano performances e improvvisazioni e si fotografavano a vicenda quando i loro genitori erano assenti. Ha studiato teatro in Georgia, si è laureata in Media Arts in New Jersey e ha ricevuto il Master in Fine Art in fotografia e media correlati a New York. Del suo progetto per l’Aquila racconta: “Nel 2011 il terremoto di magnitudo 9.0 ha colpito il Giappone. 100 giorni dopo il disastro ho visitato l'area colpita dal terremoto. Ho visto un gran numero di case gravemente danneggiate. Dopo essere tornata negli Stati Uniti, ho condiviso la mia esperienza e le storie dei sopravvissuti insieme alle mie fotografie. Ho rivisitato la stessa città nel 2016. Sono stato testimone di molti cantieri in divenire, riparazioni di edifici, strade e mura marittime. La città dell'Aquila ha attraversato una trasformazione simile credo. Una global community ha il potere di condividere e valorizzarsi a vicenda. Più ci connettiamo, più diventiamo forti. Nessuno vuole affrontare i disastri. Siamo insieme!”

Questa installazione è ospitata da



Twitter Facebook Google+ LinkedIn buffer StumbleUpon Digg flattr Pinterest tumblr Reddit Email

BACK