"La Costruzione" di Kramer e Filosa


“La Costruzione”, a cura di Valerio Bindi, è un fumetto realizzato a quattro mani dagli artisti Bambi Kramer e Vincenzo Filosa. La precarietà della condizione del protagonista che si muove in un mondo post-apocalittico, tra creature fantastiche e architetture fatiscenti, segue una narrazione intrecciata, sempre ad un passo dal disequilibrio. Il titolo, preso in prestito da una canzone di Enzo Jannacci, attribuisce invece un impegno sociale al soggetto trattato. L’opera è suddivisa in quattro pannelli e combina due stili di fumetto legati alla tradizione giapponese. Da una parte, il ritorno alle origini con gli emakimono di Kramer, la quale attualizza il metodo di disegno continuo con uno sguardo psichedelico e politico insieme. Dall'altra la ricerca sul passato recente dello stile gekiga di Filosa, che attraversa le acque torbide del fumetto drammatico per portarlo in una contemporanea grigia e spesso muta opacità. 

L'opera è presente sui ponteggi della Ditta Cingoli, in Corso Vittorio Emanuele, nei pressi di Piazza Duomo. E' parte di "L'Aquila In", un ciclo di installazioni site specific.



Twitter Facebook Google+ LinkedIn buffer StumbleUpon Digg flattr Pinterest tumblr Reddit Email

BACK